Riaddebito dell’imposta di soggiorno

Gli albergatori che riaddebitano al proprio cliente l’importo dell’imposta di soggiorno (o il contributo di soggiorno) devono indicare, nell’eventuale fattura elettronica che emettono, il codice natura N1 (escluso Iva) e non N2 dedicato alle operazioni «fuori campo Iva». È escluso da Iva, ai sensi dell’articolo 15, comma 1, punto 3, Dpr 633/1972, il riaddebito al […]

More Info

Prestazioni sanitarie ed e-fattura

Con la risposta  ad  interpello  78/2019  l’Agenzia  conferma  due  principi: nessuna prestazione sanitaria B2C può essere documentata da e-fattura; le prestazioni sanitarie B2B  vanno documentate con fattura elettronica. L’Agenzia, richiamando dettagliatamente le disposizioni vigenti, ha confermato che per il 2019: le prestazioni sanitarie effettuate nei confronti di persone fisiche non vanno mai fatturate elettronicamente via […]

More Info

Preliminari per “immobili da costruire”

Il Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza (Ccii), decreto legislativo 12 gennaio 2019, n. 14, detta nuove regole per le compravendite di “immobili da costruire”, vale a dire i contratti aventi a oggetto il trasferimento di edifici (o loro porzioni) per la cui costruzione sia stato richiesto il permesso di costruire e che siano ancora […]

More Info

Medici senza fattura elettronica per i compensi ricevuti dalle ASL

Con la risposta all’istanza di interpello n. 54 l’Agenzia delle entrate ha chiarito che il medico di base che esercita l’attività in regime di convenzione con il Sistema sanitario nazionale, non è tenuto all’emissione della fattura elettronica in relazione ai compensi percepiti dalle Asl e, come già ipotizzato in precedenza dallo studio, viene confermato quanto […]

More Info

I rischi dell’esterovestizione societaria

Con la presente si vuole segnalare alla spettabile clientela che, qualche nostro cliente è stato contattato da soggetti definitisi consulenti per la pianificazione fiscale, promettendo il risparmio di imposte mediante trasferimento della sede o costituzione di società in paesi a fiscalità privilegiata. A tale proposito si vogliono segnalare i rischi anche con profili penali ai […]

More Info

Fattura elettronica: alcune precisazioni

La gestione della fatturazione elettronica non passa solo dall’acquisto di un software adeguato ma richiede, in fase di prima applicazione, controlli puntuali affinché il processo di creazione, invio e ricezione del file fattura si concluda correttamente. Dal 1° gennaio 2019 il codice destinatario è diventato un nuovo dato anagrafico che il fornitore deve obbligatoriamente gestire per inviare il […]

More Info

Autofattura con la e-fattura

Anzitutto va chiarito che l’autofattura è una fattura a tutti gli effetti e pertanto soggetta agli stessi obblighi scattati per tutti il primo gennaio scorso. È evidente la sua particolarità, sulla quale va posta massima attenzione: chi opererà la trasmissione al Sistema di interscambio sarà anche il ricevente essendo a lui intestata. Pertanto, ai fini […]

More Info

Riduzione Ires: il parametro del costo del personale

Come già anticipato nella ns. del 3 gennaio scorso l’articolo 1, comma da 28 a 34, L.145/2018 (Legge di Bilancio 2019), oltre ad aver prorogato l’agevolazione dell’iper ammortamento, introduce la possibilità di fruire di una riduzione i 9 punti percentuali dell’Ires (o dell’Irpef) relativamente al minor importo tra i due seguenti parametri: utili accantonati a riserve diverse da quelle […]

More Info

Ricevuta o scontrino in attesa di e-fattura

Dal 1° gennaio, si potranno avere alcune difficoltà nell’ottenere la fattura elettronica per le spese sostenute, ad esempio, in alberghi e ristoranti, necessaria per detrarre l’Iva. Per l’acquisto di carburante, invece, l’agenzia delle Entrate prevede che la deduzione del costo, anche parziale, sia possibile solo se la targa del veicolo viene indicata nella e-fattura, sebbene […]

More Info

Corrispettivi telematici, il bonus va all’esercente

Esonero dall’e-fattura per i dati che finiscono nel sistema Tessera sanitaria La legge di Bilancio 2019 introduce gli ultimi correttivi alla fattura elettronica obbligatoria tra privati e definisce meglio la fruizione del credito d’imposta per gli adeguamenti che gli operatori saranno chiamati a fare per la trasmissione telematica dei corrispettivi. In particolare, la legge, in […]

More Info