Fattura elettronica: alcune precisazioni

La gestione della fatturazione elettronica non passa solo dall’acquisto di un software adeguato ma richiede, in fase di prima applicazione, controlli puntuali affinché il processo di creazione, invio e ricezione del file fattura si concluda correttamente. Dal 1° gennaio 2019 il codice destinatario è diventato un nuovo dato anagrafico che il fornitore deve obbligatoriamente gestire per inviare il […]

More Info

Autofattura con la e-fattura

Anzitutto va chiarito che l’autofattura è una fattura a tutti gli effetti e pertanto soggetta agli stessi obblighi scattati per tutti il primo gennaio scorso. È evidente la sua particolarità, sulla quale va posta massima attenzione: chi opererà la trasmissione al Sistema di interscambio sarà anche il ricevente essendo a lui intestata. Pertanto, ai fini […]

More Info

Riduzione Ires: il parametro del costo del personale

Come già anticipato nella ns. del 3 gennaio scorso l’articolo 1, comma da 28 a 34, L.145/2018 (Legge di Bilancio 2019), oltre ad aver prorogato l’agevolazione dell’iper ammortamento, introduce la possibilità di fruire di una riduzione i 9 punti percentuali dell’Ires (o dell’Irpef) relativamente al minor importo tra i due seguenti parametri: utili accantonati a riserve diverse da quelle […]

More Info

Ricevuta o scontrino in attesa di e-fattura

Dal 1° gennaio, si potranno avere alcune difficoltà nell’ottenere la fattura elettronica per le spese sostenute, ad esempio, in alberghi e ristoranti, necessaria per detrarre l’Iva. Per l’acquisto di carburante, invece, l’agenzia delle Entrate prevede che la deduzione del costo, anche parziale, sia possibile solo se la targa del veicolo viene indicata nella e-fattura, sebbene […]

More Info

Corrispettivi telematici, il bonus va all’esercente

Esonero dall’e-fattura per i dati che finiscono nel sistema Tessera sanitaria La legge di Bilancio 2019 introduce gli ultimi correttivi alla fattura elettronica obbligatoria tra privati e definisce meglio la fruizione del credito d’imposta per gli adeguamenti che gli operatori saranno chiamati a fare per la trasmissione telematica dei corrispettivi. In particolare, la legge, in […]

More Info

Riduzione Ires per investimenti

L’articolo 1, comma da 28 a 34, L. 145/2018 (Legge di Bilancio 2019), oltre ad aver prorogato l’agevolazione dell’iper ammortamento, introduce una nuova opportunità per le imprese che accantonano gli utili e che nel contempo effettuano investimenti ed assumono nuovo personale dipendente. La norma, la cui lettura è tutt’altro che agevole, prevede a partire dal […]

More Info

Novità 2019

Fisco Al via la fatturazione elettronica Parte la fattura elettronica obbligatoria attraverso il Sistema di Interscambio (SdI) nell’ambito dei rapporti tra privati per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti o stabiliti in Italia. Esclusi i soggetti che aderiscono al regime forfettario. 1° gennaio 2019 Articolo 1, commi da […]

More Info

IL DOCUMENTO ELETTRONICO DAL 1 GENNAIO 2019

1. Moratoria senza sanzioni o con sanzioni ridotte Dal 1° gennaio al 30 settembre 2019 per i soggetti mensili e dal 1 gennaio al 30 giugno 2019 per i trimestrali: • l’invio in ritardo delle fatture elettroniche entro il termine di liquidazione relativo a quello di effettuazione dell’operazione è senza sanzioni; • l’invio in ritardo […]

More Info

Integrazione con “autofattura” elettronica

Anche l’integrazione delle fatture per acquisti in reverse charge può avvenire in modalità elettronica tramite l’emissione di un documento denominato “autofattura” da inviare con il Sdi. È bene premettere che alla base è necessario distinguere le inversioni contabili in tre grandi gruppi: le integrazioni e le autofatture emesse a norma dell’articolo 17, comma 2, D.P.R. 633/1972, per acquisti di beni e di servizi […]

More Info

Gestione separata, contributi dei professionisti per i non iscritti a Casse professionali

I professionisti tenuti all’iscrizione a un albo che svolgono attività lavorativa senza versare il contributo soggettivo a una Cassa di previdenza, sono tenuti a iscriversi alla gestione separata Inps. Con due sentenze gemelle, la 32506/2018 e 32508/2018 depositate ieri, la sezione lavoro della Suprema corte sembra chiarire in modo definitivo l’orientamento di legittimità su una […]

More Info